Guida Completa a CoinBase

Coinbase – La piattaforma di riferimento per investire in criptovalute: ecco la guida completa.

Coinbase e’ allo stato attuale il sito o piattaforma web piu’ famoso per poter scambiare criptovalute. Non si tratta di un classico Exchange ma di un vero e proprio Broker che permette di acquistare, vendere e convertire tra di loro molte delle principali crypto – Bitcoin e Ethereum tra le altre – utilizzando valuta tradizionale come l’Euro. In questa guida completa a Coinbase cercheremo di spiegare dettagliatamente tutte le sue caratteristiche.

Fondata nel 2012 da Brian Armstrong e Fred Ehrsam, nasce come semplice wallet online di Bitcoin. Col tempo si e’ trasformato in un sito per la negoziazione di criptovalute che ad oggi raggiunge oltre 33 nazioni.

Trattandosi di un broker, la registrazione al sito richiede tutti i passaggi indispensabili (KYC) alla verifica dell’utente titolare dell’account. Iscrivendoti tramite il seguente link sicuro potrai guadagnare immediatamente 10 Dollari che ti verranno accreditati da Coinbase.

Guida Completa a CoinBase

Coinbase oltre che da intermediario per l’acquisto e vendita di oltre 15 criptovalute direttamente in Euro, mette a disposizione anche un vero e proprio exchange (sito di scambio tra crypto) chiamato Coinbase Pro (ex-GDax): L’exchange si comporta come un normale sito di trading azionario con acquisti e vendite in tempo reale con commissioni ovviamente molto piu’ basse se confrontate con quelle delle piattaforme di scambio classiche.

Cosa offre Coinbase Pro.

Coinbase puo’ ricevere crypto da altri exchange e genera appositamente piu’ wallet online permanenti che rimarranno sempre a tua disposizione. A tutti gli effetti il compito principale di Coinbase e’ di fungere da archivio per le proprie criptovalute per tutti coloro che non vogliono cimentarsi in wallet decentralizzati.

Il trasferimento tra Coinbase e Coinbase Pro ad esempio sara’ rapido e gratuito (questo non vale pero’ per gli altri exchange) permettendo cosi’ a tutti coloro che desiderano fare trading tra le crypto principali di poter evitare passaggi costosi su altri exchange. Coinbase Pro permette di scambiare fra loro una gamma di criptovalute superiore a quella del sito fratello ma a un costo nettamente inferiore. Mentre su Coinbase lo scambio tra criptovalute comporta il pagamento di una commissione massima del 2%, su Coinbase Pro le tariffe oscillano fra lo 0,15 e lo 0,25%. Valori che tenderanno a diminuire con l’aumentare dei volumi scambiati.

L’account di Coinbase permettera’ di operare anche su Coinbase Pro. Potrebbe pero’ capitare un un’ulteriore richiesta di verifica utente tramite Webcam. Tutte questi livelli di sicurezza sono ovviamente necessari per tutelare i clienti e rispettare le stringenti normative delle varie nazioni in cui la societa’ opera.

Grazie alla guida vediamo cosa ci mostra l’interfaccia.

In questa guida completa a Coinbase desideriamo fare chiarezza anche sull’aspetto visivo. Una volta all’interno del sito ti troverai nella Dashboard o Pagina Iniziale che mostrera’ dall’alto verso il basso il valore del tuo Portafoglio con relativo grafico storico, l’elenco delle criptovalute che deciderai di tenere sotto osservazione, un riquadro che riporta le 5 crypto di maggior peso nel tuo Portafoglio (e’ disponibile anche un grafico a torta) e un secondo riquadro con le ultime operazioni effettuate.

A centro pagina e’ riportato anche il link per iscriversi a Coinbase Earn. Iscrivendoti alla lista di attesa avrai la possibilita’ di ricevere un invito che ti fara’ guadagnare ulteriore criptovalute semplicemente seguendo alcuni brevissimi video corsi di alcuni minuti. Per non dover attendere, puoi utilizzare il nostro link personale che sara’ valido fino a esaurimento inviti:

Guida Completa a CoinBase

Guida Completa a CoinBase

Guida Completa a CoinBase

Oltre alla Pagina Iniziale e’ presente la pagina Prezzi con la quotazione di tutte le criptovalute disponibili su Coinbase e un lunghissimo elenco fra quelle non disponibili. Selezionando la stellina a destra potrai decidere quali tenere sempre in primo piano nella pagina iniziale. Cliccando su una di essere si aprira’ una nuova schermata che offrira’ una grande quantita’ di informazioni tecniche e storiche sulla crypto in questione oltre a un numero discreto di news sempre aggiornate.

I vostri fondi sono ben organizzati.

La pagina Portafoglio riportera’ l’ammontare del saldo in Euro di tutte le criptovalute depositate su Coinbase. Qui potrai inviare e ricevere crypto verso wallet esterni.
Cliccando su Panoramica verrai reinviato alla pagina Prezzi appena descritta.
La voce Cassaforte invece ti permette di accantonare criptovaluta ad un livello di sicurezza piu’ elevato.

Infine una breve descrizione della voce “Effettua Transazioni” visibile in alto a destra e presente in quasi tutte le pagine di Coinbase. Cliccando su di essa in qualsiasi posizione la si trovi nel sito si aprira’ una piccola schermata con le voci “Acquista, Vendi, Converti”. Per acquistare dovrai per prima cosa associare un metodo di pagamento al tuo account. La Carta di Credito sarebbe la scelta piu’ immediata per via della sua rapidita’ nell’accredito se non fosse per le alte commissioni richieste da Coinbase. Consigliamo quindi di avere pazienza e utilizzare un normale bonifico bancario in standard Sepa per l’accredito dei fondi.

Vendere su Coinbase


Vendere su Coinbase le proprie crypto, depositandole sul conto in Euro, e’ semplice e immediato oltre che a prova di errore grazie all’Anteprima che verra’ sempre mostrata prima di confermare la transazione. Cio’ comportera’ il pagamento di una commissione compresa fra 0,99 e 2,99 Dollari.
Tariffe piuttosto elevate dovute alla sua natura di portafoglio. Per chi ama il trading consigliamo ovviamente di spostarsi sulla versione Pro.

Il sito offre una completa e esaustiva pagina di supporto tecnico: https://support.coinbase.com/

Concludiamo questa guida completa a Coinbase con un appunto sulle versioni mobile. Sono disponibili due versioni di per smartphone: a standard denominata Coinbase Bitcoin Wallet e una personale denominata Coinbase Wallet.
Questa seconda app permette di trasferire le tue criptovalute da Coinbase Standard a un wallet cryptato sul tuo smartphone (Coinbase Wallet).
La differenza sostanziale e’ la seguente: Coinbase Standard e’ un wallet online e quindi soggetto al remoto rischio di attacco informatico dall’esterno mentre Coinbase Wallet custodisce in locale sul telefono la chiave di cifratura.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.coinbase.android

https://play.google.com/store/apps/details?id=org.toshi

Ricordiamo agli appassionati di trading la disponibilita’ sul nostro blog dell’articolo dedicato a Exodus Wallet.

Se questo articolo ti è piaciuto e volessi contribuire con una donazione:

  • Bitcoin: 1Ld9b165ZYHZcY9eUQmL9UjwzcphRE5S8Z
  • Ethereum: 0x8D7E456A11f4D9bB9e6683A5ac52e7DB79DBbEE7
  • Litecoin: LamSRc1jmwgx5xwDgzZNoXYd6ENczUZViK
  • Stellar: GBLDIRIQWRZCN5IXPIKYFQOE46OG2SI7AFVWFSLAHK52MVYDGVJ6IXGI
  • Ripple: rUb8v4wbGWYrtXzUpj7TxCFfUWgfvym9xf

Potrebbero interessarti anche...