Il mining da smartphone grazie a Pi Network

Pi, la prima criptovaluta che puoi minare dal telefono. La app gratuita permette di effettuare il mining da smartphone a basso consumo energetico.

Per effettuare il download della App dal Play store segui il banner riportato sotto. Potrai iniziare subito a fare mining da smartphone e accumulare la crypto Pi.

Pi Network il mining da smartphone

Pi è una nuova valuta digitale sviluppata da un gruppo di PhDs di Stanford. Per un periodo di tempo limitato, puoi partecipare alla beta per guadagnare Pi e aiutare a far crescere la rete. Attualmente gli iscritti hanno superato gli 8 milioni.

Una volta scaricata la App inizierai la tua attivita’ di miner come “Pioneer“. Dopo aver verificato per 3 giorni la tua connessione (ti arrivera’ un avviso dalla app stessa) alla tua posizione si aggiungera’ quella di “Contributor” a cui potrai subito aggiungere l’utente per mezzo del quale ti sei iscritto (la app funziona a inviti). In questo modo contribuirai alla sicurezza della rete. Il passo successivo e’ invitare almeno altri due utenti per diventare “Ambassador” e aumentare la capacita’ di estrazione della crypto Pi.

La App Pi sul nostro smartphone

La schermata iniziale mostra in alto i Pi guadagnati mentre piu’ a destra il livello di protezione a cui stai contribuendo, gli utenti del tuo Earning Team Ambassador, i Pi che stai estraendo. Saltuariamente arriveranno anche comunicazioni dal team di ricerca. Non potrai non vederle perche’ un faccione occupera’ tutto lo spazio della app.
In fondo, il tuo link referral e il pulsante Brainstorm, la nuova area progetti.

In seguito, come gia’ annunciato, arrivera’ anche la versione desktop incrementare il livello di sicurezza e protezione della rete. I cosiddetti “Node“.

Attualmente il Pi Network si basa sul consenso dei propri utenti. Non si tratta di vero e proprio mining come avviene con i Rig Ethereum ma di assegnazione di criptovalute (simile a un Proof of Stake) in cambio del proprio contributo a garantire la sicurezza del Newtork Pi.

Si tratta di una forma di mining da smartphone rivoluzionaria sperando che a breve vengano svelati tutti i progetti e assegnato un valore alla criptovaluta Pi.
A presto per nuovi aggiornamenti!

Se questo articolo ti è piaciuto e volessi contribuire con una donazione:

  • Bitcoin: 1Ld9b165ZYHZcY9eUQmL9UjwzcphRE5S8Z
  • Ethereum: 0x8D7E456A11f4D9bB9e6683A5ac52e7DB79DBbEE7
  • Litecoin: LamSRc1jmwgx5xwDgzZNoXYd6ENczUZViK
  • Stellar: GBLDIRIQWRZCN5IXPIKYFQOE46OG2SI7AFVWFSLAHK52MVYDGVJ6IXGI
  • Ripple: rUb8v4wbGWYrtXzUpj7TxCFfUWgfvym9xf

Potrebbero interessarti anche...